Intensivi

Corsi Intensivi

Cuore e sistema cardiovascolare
corso intensivo di 6 ore

 

Disintossicazione degli organi interni
corso intensivo di 6 ore

 

Torsioni, sistema nervoso e sistema emozionale
corso intensivo di 6 ore

Cuore

Cuore e sistema cardiovascolare

…È IL MUSCOLO CHE NEL SUO RITMO SILENZIOSO, COME UN OROLOGIO SENZA TEMPO, SCANDISCE OGNI ISTANTE DELLA NOSTRA ESISTENZA.

Contenuti.

Spiegheremo l’anatomia e la fisiologia del cuore con qualche cenno di embriologia.

Parleremo dell’anatomia del cuore e dei suoi aspetti macro e microscopici soffermandoci a comprendere come ogni cellula cardiaca(miocita) è in stretta connessione con quella adiacente.

Daremo cenni di fisiologia e di fisiopatologia dell’apparato cardiovascolare, cercando di chiarire le strette connessioni tra il cuore e gli altri apparati.

Illustreremo il sistema nervoso cardiaco e le interazioni tra il cuore, il sistema nervoso centrale e quello autonomo.

Sarà inoltre illustrato il funzionameto del circolo arterioso del sistema cardiaco, le placche ateromasiche e i maggiori fattori di rischio di danno al tessuto vascolare cardiaco come: fumo di sigaretta, ipertensione arteriosa, cattiva alimentazione e scarso esercizio fisico, sovrappeso, diabete.

Attiveremo il sistema cardiovascolare attraverso sequenze e asana specifiche attraverso le quali percepiremo la variazione del ritmo cardiaco, lavoreremo su alcune asana statiche stimolando il lavoro isometrico ascoltando l’aumento del lavoro del cuore.

Seguirà un lungo rilassamento in savasana lasciandoci andare all’ ascolto del respiro.

Tornando in padmasana porteremo la nostra attenzione all’interno spostando il nostro centro dalla mente al cuore.

Disintossicazione

Disintossicazione degli organi interni.

Durata totale 6 ore (sabato e domenica).

Contenuti e svogimento

Proponiamo un lavoro sul sistema corpo-mente per permettere la disintossicazione degli organi emuntori.

Gli organi che andremo a stimolare sono : il COLON, il FEGATO e i RENI.

Tratteremo ogni argomento dal punto di vista medico- scientifico cercando di fornire informazioni base sull’ anatomia organo specifica, sulla fisiologia ed alcuni cenni di fisiopatologia.

Parleremo del sistema dei meridiani secondo la medicina tradizionale cinese e delle linee energetiche che corrispondono agli organi interni del colon, del fegato e dei reni.

Impareremo a localizzare gli organi interni e attraverso pressioni adeguate entreremo in contatto con questi.

Sperimenteremo l’ ascolto profondo del respiro imparando a canalizzarlo nelle zone del corpo che stiamo stimolando.

Attraverso asana specifiche e respiro stimoleremo le linee energetiche degli organi sopra menzionati.

Al termine della pratica attiva indurremo un rilassamento guidato organo specifico con tecniche di visualizzazione e respiratorie.

Il lavoro verrà suddiviso in due giorni, con il seguente programma:

PRIMO GIORNO

MATTINA (colon) 10,30-13,00

  • Relazione tra colon – alimentazione – sistema nervoso
  • Massaggio ayurveda sull ‘ addome per stimolare il colon
  • Scioglimento del corpo
  • Asana che vanno a stimolare il meridiano dell’ intestino
  • Tisana disintossicante la mucosa intestinale

POMERIGGIO (fegato) 17,00-19,00

  • Il fegato come organo e la sua funzione
  • Scioglimento del corpo
  • Asana che stimolano il meridiano del fegato
  • Tisana disintossicante epatica

SECONDO GIORNO

MATTINA (reni) 10,30-13,00

  • La fisiologia dei reni
  • Scioglimento del corpo e asana che lavorano sui meridiani dei reni

Torsioni, sistema nervoso e sistema emozionale

Torsioni, sistema nervoso e sistema emozionale

Durata totale: 6 ore.

Contenuti e svogimento.

In questo intensivo spiegheremo le basi anatomiche e funzionali del sistema nervoso centrale e periferico, analizzando l’unità funzionale elementare del sistema nervoso: il neurone.

Parleremo di come il nostro sistema nervoso influenza gli altri organi e viceversa.

Spiegheremo successivamente come le torsioni agiscono sul sistema nervoso e sugli impulsi del sistema nervoso e come queste agiscono sugli organi interni e sul meccanismo di perfusione apparato specifico.

Nella pratica dello yoga andremo quindi a sciogliere delicatamente la colonna vertebrale e le altre articolazioni.

Lavoreremo sulle torsioni imparando a sentire il respiro nelle pose come strumento di ascolto che permette il movimento dall’ interno.

Impareremo ad ascoltare le simmetrie del corpo e le asimmetrie organo specifiche che influenzano ogni nostro movimento e che attraverso le torsioni si vengono ad evidenziare ancor più.

Lavoreremo nelle asana in cui le torsioni sono mantenute in posizioni statiche, dove il respiro dall’ interno crea spazio attraverso un movimento minimo ed altre asana in cui ci sarà un’azione dinamica del corpo.

Praticheremo torsioni della colonna vertebrale e delle altre articolazioni.

Verranno evidenziati i movimenti scorretti che possono indurre danni a livello corporeo.

Attraverso la spiegazione della funzione di alcuni muscoli specifici e la loro localizzazione andremo ad ascoltare cose accade in profondità durante le torsioni.

Faremo un lungo rilassamento finale dove cercheremo di percepire il flusso del respiro e le sue modificazioni;

ascolteremo il fluire dei pensieri e ci connetteremo con le nostre emozioni osservando ciò che è emerso.